Adeguamento liturgico per chiese e luoghi di culto

Chiese, basiliche e cattedrali sono da secoli un tesoro spirituale e culturale per i fedeli e per l’intera umanità. Un tempio sacro, luogo privilegiato per l’incontro sacramentale con Dio, dove raccogliersi nella preghiera immersi in un patrimonio artistico che avvicina alla fede. E che per questo va conservato.

La Chiesa cattolica si impegna da sempre a conservare e tramandare con cura le opere d’arte e di architettura che rappresentano una testimonianza di fede tangibile del passato, come ribadito nella Nota pastorale della Commissione Episcopale per la Liturgia che traccia le linee guida per l’adeguamento dei luoghi di culto.

L’arte nella storia è seconda solo alla vita nel testimoniare il Signore. Infatti è stata, ed è, una via maestra che permette di accedere alla Fede più di tante parole e idee, perché con la Fede condivide il medesimo sentiero: quello della bellezza.” Papa Francesco

adeguamento liturgico restauro chiesa

Adeguamento liturgico e restauro arredi sacri

Per conservare le bellezze del passato e mantenere gli antichi luoghi di culto accessibili e confortevoli è importante affidarsi a professionisti con un’ottima preparazione, una maturata esperienza di lavoro, una corretta conoscenza del principi della riforma liturgica e capacità di collaborazione con altre figure.

Canalmarmi è specializzata in lavori di adeguamento liturgico e restauri di arredi sacri nel rispetto della tradizione cristiana e del rinnovamento della prassi ecclesiale. Con una lunga esperienza alle spalle nella realizzazione e recupero di arredi e architetture d’arte sacra, installiamo e ristrutturiamo:

  • Pavimentazioni in pietra o marmo

  • Presbiteri

  • Amboni

  • Altari

  • Fonti Battesimali

  • Leggii

  • Colonne

  • Acquasantiere

  • Tabernacoli

  • Cori

  • Absidi

  • Sacrestie

Chiedi informazioni

Lavori realizzati per le diocesi di Alba e Torino

Alla seguente pagina, potrete visionare alcune delle nostre realizzazioni di arte sacra.

Qui sotto invece, è possibile accedere alle nostre ultime realizzazioni per le diocesi di Torino e di Alba.

realizzazione fonte battesimale per chiesa diocesi alba

Progetto per la parrocchia Divin Maestro di Alba (CN)

Vedi dettagli
realizzazione altare restauro chiesa torino

Progetto per il restauro della parrocchia Santa Giovanna D’Arco di Torino

Vedi dettagli

Manutenzione e Restauro chiese: a chi spetta?

La responsabilità della manutenzione e della gestione dei beni artistici di una chiesa è competenza del parroco o del reggente del luogo di culto. Prima di avviare i restauri, però, qualsiasi lavoro di adeguamento liturgico deve essere autorizzato dal Vescovo della Diocesi di competenza, che si avvale degli Uffici diocesani competenti. In secondo luogo, vista la doppia natura liturgica e artistica di chiese, basiliche e cattedrali, il parere spetta anche obbligatoriamente alla Soprintendenza e degli eventuali Uffici pubblici competenti (Comune, Provincia e Regione), che rilascerà l’ultima autorizzazione.

Per le attività di manutenzione vere e proprie, invece, entrano in gioco figure professionali esperte: marmisti, ingegneri, tecnici, architetti e pittori. Ciascuno degli attori coinvolti deve possedere una formazione specifica e la giusta esperienza nel restauro di chiese e architetture liturgiche, come altari, presbiteri, amboni, leggii, fonti battesimali e altro ancora.

Con il DPR 78/2005 lo Stato si fa carico di ogni onere di manutenzione dei beni culturali mobili ed immobili di interesse religioso. Dal suo canto, la Chiesa si impegni a garantire l’accesso a tali beni da parte del pubblico. In aggiunta, ogni anno la Conferenza Episcopale Italiana (CEI) mette a disposizione dei fondi per l’adeguamento liturgico, accessibili partecipando al bando nazionale.

Adeguamento liturgico altare, presbiterio, pavimentazioni e complementi in arte sacra con Canalmarmi

Rivolgiti ai nostri esperti per progettare e realizzare un intervento di recupero su altari, amboni, presbiteri e arredi sacri 

Richiedi un preventivo senza impegno a Canalmarmi o prenota un incontro: effettueremo un sopralluogo per pianificare nel dettaglio il lavoro e le modalità dell’adeguamento, nel rispetto del luogo di culto.

Contatta gli esperti Canalmarmi: compila il modulo sottostante, risposta in 24 ore. 

Nome*

Cognome*

Email*

Telefono*

Provincia*


*Accetto il trattamento dei miei dati inseriti sul seguente modulo per le finalità descritte nella normativa privacy Canalmarmi